siciliainricetta

Cassatelle di Agira

Ingredienti

Dosi: Per la Pasta: 3 Kg di farina tipo 00, 0,7 Kg di zucchero, 1,3 Kg di sugna, 4 uova, acqua. Per ripieno:1,25 Kg di mandorle sgusciate e tostate, 1,1 Kg di zucchero, 90 g di cacao amaro, 140 g di cacao dolce, 1,5 l di acqua. buccia di 3 limoni, 300 g di farina di ceci o di grano duro.

Preparazione

Preparazione della pasta:
Mescolare a mano la farina e lo strutto, facendo sciogliere lo stesso e amalgamandolo alla farina di ceci. Aggiungere le uova sbattute con una forchetta con lo zucchero quindi amalgamare gli ingredienti aggiungendo lentamente l’acqua in modo da ottenere la consistenza giusta per essere poi stirata col matterello. Lasciare riposare la pasta almeno dieci ore prima del suo uso. Quindi lavorare la pasta in modo da formare dei bastoncini da stendere successivamente. Lavorare la pasta in modo da realizzare dei bastoncini di un diametro tale che possano stare in una mano, non usare tanta forza.
Preparazione del ripieno dolce:
Tritare molto finemente le mandorle insieme alla buccia del limone. Mettere in una pentola l’acqua, lo zucchero e la farina di mandorle e portare ad ebollizione a fuoco basso mescolando sempre. Appena raggiunto il punto di ebollizione aggiungere i due tipi di cacao continuando a mescolare per evitare che l’impasto si attacchi al fondo della pentola. Aggiungere la farina di ceci, fino a raggiungere la consistenza voluta (solitamente non più di 100 g), mescolare bene evitando la formazione di grumi. Continuare a cuocere per altri 5-10 minuti mescolando continuamente. Appena pronto l’impasto cremoso si procede con la lavorazione della pasta, dopo averlo riposto in opportuno recipiente smaltato. Prelevare dai bastoncini dei pezzetti di pasta da stendere col matterello in modo da ricavare tanti dischi non troppo grandi (15 cm di diametro circa), mettere al centro di ognuno di essi un mucchietto di impasto di crema, evitando di sporcare i bordi; quindi ripiegare la pasta su stessa in modo da formare una mezza luna, se avete la possibilità ritagliate i bordi della mezzaluna con una rotellina dentellata per riprodurre la forma originale. Infornare ad alta temperatura per pochi minuti evitando che prendano un colore dorato devono rimanere di colore molto chiaro. Quindi lasciare raffreddare e cospargere con zucchero a velo.


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

LE RICETTE PI LETTE  pane cunzato, pat di peperoni, spiedini di capesante al forno, pasta con alalunga, pollo ai peperoni, ranza e sciura, frittata di salvia e cipolle rosse, sfincione di riso, vastedda cu' sammucu, cabucio, caponata di peperoni, aspic di melone con prosciutto


Siciliainricetta.it un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy